Sorpresa: la Toro Rosso ingaggia Ricciardo e Vergne!

Sorpresa: la Toro Rosso ingaggia Ricciardo e Vergne!

Clamoroso colpo di scena: rimangono appiedati sia Alguersuari che Buemi

Le voci riguardanti il futuro della Toro Rosso non potevano essere più sbagliate: fino a poche ore fa nel Circus erano quasi tutti convinti che la Scuderia di Faenza alla fine avrebbe confermato Jaime Alguersuari e Sebastien Buemi, ma oggi Franz Tost e soci hanno preso tutti in contropiede, annunciado gli ingaggi di Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne. Da tempo si diceva che la Red Bull era in caccia di una sistemazione per i suoi due pupilli, ma si era parlato di Caterham e di HRT. Quindi questa notizia arriva un po' come una sorta di fulmine a ciel sereno, soprattutto per Alguersuari e Buemi che improvvisamente si ritrovano senza un volante per la stagione 2012. Un peccato soprattutto per lo spagnolo, che nella seconda parte di stagione aveva mostrato un'importante maturazione. "Sono contento che finalmente abbiamo raggiunto una decisione per quanto riguarda la nostra formazione, perchè questo ci permetterà di concentrarci esclusivamente sul 2012, senza distrazioni esterne" ha detto il team principal Franz Tost. "Nella stagione appena conclusa Daniel e Jean-Eric hanno dimostrato il loro valore (entrambi hanno svolto il ruolo di terzo pilota, ndr) e sono convinto che potranno dare un contributo importante alle prestazioni del team nella prossima stagione. Daniel ha avuto modo di correre anche qualche Gran Premio con la HRT, ma sono certo che anche Jean-Eric si adatterà piuttosto rapidamente alle richieste della Formula 1" ha aggiunto. Tost però non ha voluto dimenticare i suoi ex piloti: "Voglio sfruttare questa occasione anche per ringraziare Jaime Alguersuari e Sebastien Buemi per l'ottimo lavoro svolto nelle stagioni che hanno vissuto insieme a noi. Hanno aiutato molto la squadra nella sua crescita, quindi non posso fare altro che augurargli un futuro luminoso". Daniel Ricciardo è ovviamente molto felice per questa notizia: "Questo è quello in cui ho sempre sperato fin da quando ho iniziato a girare nelle prove libere per la Toro Rosso. Quando me lo hanno detto non riuscito a smettere di saltare dalla gioia, anche perchè nella seconda parte di quest'anno ho imparato molto, riuscendo anche a prendere parte a 11 Gp. Come ho sempre detto, diventare un pilota Toro Rosso era il mio obiettivo principale per il 2012, quindi voglio ringraziare la Red Bull per questa grande opportunità". Gli fa eco Vergne, che invece in Australia farà il suo esordio assoluto in Gp, dopo aver fatto il pilota del venerdì in diverse occasioni: "Per prima cosa voglio ringraziare la Red Bull per il supporto che mi ha dato in tutta la mia carriera, permettendomi di arrivare fino a qui. E' anche grazie a loro se oggi mi sento pronto per questa nuova esperienza. Quest'anno per me Natale è arrivato in anticipo, ma ora non vedo l'ora che arrivi il weekend di Melbourne, quando sarò per la prima volta sulla griglia di un Gp di Formula 1".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sébastien Buemi , Daniel Ricciardo , Jaime Alguersuari
Articolo di tipo Ultime notizie