La Red Bull punta sull'alettone posteriore più carico

condividi
commenti
La Red Bull punta sull'alettone posteriore più carico
Di: Giorgio Piola
21 apr 2013, 09:39

Sulla RB9 nel weekend si sono viste ben tre diverse soluzioni: è stata scelta quella deliberata da Vettel

La Red Bull Racing ha uniformato le scelte aerodinamiche dei due piloti: Sebastian Vettel e Mark Webber ieri in qualifica e oggi in gara useranno lo stesso tipo di alettone posteriore. I tecnici di Milton Keynes, diretti da Adrian Newey, hanno puntato sulla configurazione ad alto carico che sabato mattina aveva usato solo il tedesco, mentre l'australiano si era dedicato alle verifiche aerodinamiche con quello a più basso carico. Nell'immagine Effe 1 Tech si vede l'alettone posteriore che è stato promosso per il Gp del Bahrein: è curioso evidenziare che Mark Webber aveva usato sempre un profilo ad alto carico, ma con le paratie laterali dotate delle feritoie oblique, mentre ora anche lui utilizzera la configurazione con le paratie orizzontali. La Red Bull Racing, quindi, sulle due RB9 nell'arco del weekend ha utilizzato ben 3 alettoni posteriori diversi...
Prossimo articolo Formula 1
Brawn: "Bisogna rivedere le penalizzazioni dei piloti"

Previous article

Brawn: "Bisogna rivedere le penalizzazioni dei piloti"

Next article

Un detrito avrebbe causato la rottura di Hamilton

Un detrito avrebbe causato la rottura di Hamilton