F1: la Sprint Race del sabato sarà sperimentata nel 2021

Stefano Domenicali nell'incontro in videoconferenza con i giornalisti ha bocciato drasticamente la griglia invertita per la Sprint Race del sabato, ma non esclude affatto che la gara di qualificazione possa essere già speriemtata nel corso di questa stagione.

F1: la Sprint Race del sabato sarà sperimentata nel 2021

Stefano Domenicali conosce bene il mondo dei GP per cui non vuole fare salti nel vuoto. Nella videoconferenza con i media, il CEO di Formula 1 ci ha tenuto a spiegare che certe estremizzazioni non gli piacciono, ma non rinuncia affatto all’idea di sperimentare nuove soluzioni nel format di un weekend di gara.

C’è un no secco alla griglia invertita, ma c’è un’apertura alla Sprint Race del sabato…
“No, il discorso della griglia rovesciata è cancellato, ve lo confermo. È importante pensare a nuove idee per essere più accattivanti, ma non dobbiamo perdere l’aspetto tradizionale delle corse. Ci sono già stati in passato dei momenti i cui si è provato a cambiare il format delle qualifiche, e ci siamo… bruciati le dita, quindi è qualcosa da evitare".

"Stiamo valutando la possibilità di avere una gara sprint nella giornata di sabato, ed è qualcosa che potrebbe anche essere provato nel corso di questa stagione. Ci sono discussioni in corso con i team, e ritengo che possa essere l’unica idea interessante da valutare".

Quindi nessun salto nel vuoto, ma c’è la volontà di provare la tanto discussa gara del sabato. Sarà interessante capire quale sarà la pista dove effettuare l'esperimento e come verrà composta la griglia di partenza di una gara breve che dovrebbe stabilire lo schieramento della domenica.

condividi
commenti
Nei segreti della Tecnica: Alfa Romeo C39
Articolo precedente

Nei segreti della Tecnica: Alfa Romeo C39

Articolo successivo

F1: la Williams FW43B sarà presentata il 5 marzo

F1: la Williams FW43B sarà presentata il 5 marzo
Carica i commenti