La Renault smentisce di aver preso Mario Illien

La Renault smentisce di aver preso Mario Illien

Abiteboul ha spiegato che c'è una trattativa con la Ilmor perché diventi fornitore di alcune componenti

Nel paddock di Austin la cosa sembrava data per fatta, ma la Renault ha smentito di aver ingaggiato Mario Illien come consulente. Stando a quanto riferiva Auto Motor und Sport, il tecnico svizzero era stato chiamato per cercare di dare una mano a risolvere i problemi che hanno tormentato le power unit francesi.

La cosa però è stata smentiata da Cyril Abiteboul, rientrato in Renault Sport F1 dopo aver concluso la sua parentesi alla Caterham, che ha spiegato a f1news.ru che c'è effettivamente una trattativa in corso, ma solo per una possibile collaborazione in termine di fornitura di componenti da parte della Ilmor.

"Ho letto che in molti dicono che abbiamo firmato un accordo con Mario, ma non è così. Abbiamo trattato con la sua compagnia perché la stiamo considerando come fornitore. La power unit, come sapete, è composta da tante parti e non possiamo fare tutto internamente. Stiamo trattando, ma non abbiamo deciso se la Ilmor sarà un nostro fornitore" ha detto Abiteboul.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie