La Red Bull RB10 avrà i cerchi Oz con il Polisyl

La Red Bull RB10 avrà i cerchi Oz con il Polisyl

La nuova monoposto di Milton Keynes mantierrà la nanotecnologia derivata sal silicio

La Red Bull Racing anche nel 2014 utilizzerà i cerchi dell’OZ con il Polisyl Vetro liquido F1 Black Color. Adrian Newey, responsabile tecnico del team di Milton Keynes ha chiesto all’azienda italiana la fornitura di ruote dotate della tecnologia sviluppata dalla Nanoprom di Sassuolo. È il segno che il progettista inglese considera ancora molto importante riuscire a sfruttare il rapido riscaldamento delle gomme Pirelli, nonostante la rivoluzione regolamentare imposta dalla FIA con l’adozione delle power unit, motori V6 Turbo con i sistemi ibridi elettrici. Il Polysil è una pellicola in silicio formata da nanotecnologie utile all’aumento della trasmittanza termica, vale a dire la capacità di non vedere variare nel tempo il flusso di calore e le temperature. L'efficacia è garantita da uno strato di pochi micron per l'elevata durezza superficiale di questo materiale che assicura pure un’elevata resistenza all'abrasione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel , Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie