La Red Bull non fa alcuna causa contro Renault

condividi
commenti
La Red Bull non fa alcuna causa contro Renault
Di: Franco Nugnes
04 giu 2014, 16:47

A Milton Keynes stanno lavorando sodo per vincere il primo Gp e già programmano il 2015 con i francesi

La voce stava prendendo corpo dopo essere apparsa su un sito: la Red Bull sarebbe stata pronta a intentare una causa contro Renault Sport F1 per la mancanza di competitività dei motori. E il tam tam aveva cominciato a dare per certo un interessamento della Volkswagen a subentrare nel ruolo di motorista. Niente di vero, perchè Red Bull Racing e Toro Rosso hanno già iniziato la progettazione delle monoposto del prossimo anno intorno a quella che sarà la rinnovata power unit Energy F1 Hybrid, tanto più che i tecnici transalpini dichiarano di aver completato l'inseguimento del motore Mercedes che è stato in questi mesi il punto di riferimento della categoria. In Canada vedremo degli aggiornamenti sulla RB10, ma è molto probabile che in Austria, nel Gp di Casa al Red Bull Ring la squadra di Milton Keynes possa schierare una monoposto rivista: c'è chi suppone che ci possa essere un'evoluzione importante sull'impianto di raffreddamento con la sostituzione dell'intercooler aria/aria che potrebbe essere sostituito con una versione acqua/aria, più pesante ma di dimensioni più contenute, tale da consentire un disegno delle pance più sfiancato.
Articolo successivo
Derek Daly commissario FIA in Canada

Articolo precedente

Derek Daly commissario FIA in Canada

Articolo successivo

A Montreal l'energia elettrica vale due secondi!

A Montreal l'energia elettrica vale due secondi!
Carica i commenti