La RB11 ha passato i crash test: a Jerez ci sarà!

La RB11 ha passato i crash test: a Jerez ci sarà!

Il team di Milton Keynes ha fatto sapere di aver passato i controlli FIA e domani scenderà in pista con la RB11

Tutto è bene ciò che finisce bene per il team Red Bull, che proprio in queste ore ha passato gli ultimi crash test necessari per poter prendere parte ai primi test invernali 2015 previsti a Jerez de la Frontera, in Andalusia. 

Questo pomeriggio alcuni emissari del team di Milton Keynes erano al Campus dell'Università di Cranfield - centro inglese nel Bedfordshire, a nord di Londra, riconosciuto dalla FIA proprio per le verifiche strutturali delle monoposto - per sostenere l'ultimo crash test di assorbimento anteriore, necessario per poter scendere in pista già domani.

A quanto pare i test sono andati a buon fine: il delegato tecnico della Federazione Internazionale ha dato giudizio positivo riguardo la sicurezza del muso della monoposto e la RB11 sarà presentata domattina nella pitlane del circuito spagnolo, pochi minuti prima che il semaforo indichi l'apertura ufficiale della stagione 2015 di Formula 1.  

Il team anglo-austriaco ha inoltre confermato che Daniel Ricciardo scenderà in pista a Jerez il primo e il terzo giorno, mentre Daniil Kvyat debutterà sulla RB11 il secondo giorno e tornerà al volante della nuova monoposto il quarto.  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo , Daniil Kvyat
Articolo di tipo Ultime notizie