La Pirelli prepara un paio di sorprese per i Gran Premi

La Pirelli prepara un paio di sorprese per i Gran Premi

Il 23 gennaio a Milano verranno presentati i programmi sportivi per la stagione e ci saranno novità

La Pirelli sta preparando la presentazione dei programmi sportivi 2013 in programma a Milano il 23 gennaio. La Casa di pneumatici aprirà ai giornalisti le porte del suo centro ricerche dove vengono studiate e sviluppate le gomme da competizione. Nell’occasione si scopriranno le novità che Maurizio Boiocchi, responsabile della ricerca e sviluppo della Pirelli, vuole sfornare in particolare nel mondiale di Formula 1 per il terzo anno di fornitura esclusiva. L’intenzione della Pirelli è di tornare ad essere “protagonista” del mondiale, vivacizzando di nuovo i Gp con scelte meno conservative e più aggressive, per fare in modo che le squadre possano adottare strategie di pit stop diverse, in modo da animare lo spettacolo. Paul Hembery, direttore di Pirelli Motorsport, ha le idee chiare: “Contiamo di introdurre una sorpresa o due per il 2013 – ammette Hembery – “nella seconda parte della stagione 2012 siamo forse stati troppo conservativi. Negli ultimi quattro appuntamenti avremmo potuto utilizzare le mescole supersoft, dal momento che le squadre sono state molto abili nello sviluppare monoposto che hanno via via contenuto il degrado degli pneumatici».“ L’intenzione, quindi, sarebbe di riproporre gare con due o tre pit stop, puntando, quando è possibile sulle gomme supersoft a mescola più morbida…

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie