La Pirelli non allarga le gomme posteriori nel 2014

La Pirelli non allarga le gomme posteriori nel 2014

I dati ricevuti dalle squadre hanno convinto l'azienda milanese a continuare con le stesse dimensioni

Dopo aver ipotizzato di allargare le gomme posteriori in vista dell'avvento dei motori turbo, la Pirelli ha deciso di tornare sui suoi passi ed ha confermato che anche nel 2014 saranno delle stesse dimensioni. La notizia è stata data da Auto Motor und Sport, che ha spiegato che la decisione è arrivata dopo che le squadre hanno fornito dei dati più precisi su quelle che potranno essere le prestazioni delle monoposto nella prossima stagione. "Sulla base delle informazioni che abbiamo ricevuto dalla maggior parte delle squadre, abbiamo deciso di mantenere le stesse dimesioni degli pneumatici anche nel 2014" ha spiegato il responsabile motorsport dell'azienda milanese, Paul Hembery. Qualche cambiamento però potrebbe anche ancora arrivare, ma a livello di mescole: "Le vetture dell'anno prossimo però avranno delle esigenze differenti a livello di gomme, quindi abbiamo proposto una modifica al regolamento per rendere possibile l'utilizzo di mescole differenti all'anteriore e al posteriore qualora dovesse rivelarsi necessario".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie