La Mercedes porta via due tecnici alla Red Bull

La Mercedes porta via due tecnici alla Red Bull

Si tratta di Mark Ellis e Giles Wood: entrambi saranno operativi a partire da giugno 2014

La Red Bull domina la scena della Formula 1 da quattro anni a questa parte, quindi è assolutamente normale che la concorrenza stia iniziando a provare a portargli via alcune delle figure chiave per carpire i segreti dei suoi successi a raffica. Dopo che la McLaren le ha soffiato l'aerodinamico Peter Prodromou, oggi è stata la Mercedes a piazzare un doppio colpo, mettendo sotto contratto Mark Ellis e Giles Wood. Il primo è il responsabile del veicolo, mentre il secondo si occupa delle simulazioni ed entrambi saranno operativi da giugno 2014, quando terminerà il loro periodo di "gardening". Due arrivi importante anche perchè si tratta dei primi innesti voluti da Toto Wolff e Paddy Lowe nel loro nuovo ruolo condiviso di team principal, carica che hanno ereditato da Ross Brawn, che ha deciso di lasciare la squadra dopo quattro anni di collaborazione con la Mercedes (in realtà lavorava a Brackley anche in precedenza, quando il team si chiamava Honda e Brawn).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie