La McLaren smentisce la firma di Alonso

La McLaren smentisce la firma di Alonso

Un portavoce chiarisce che ad oggi non ci sono ancora contratti per il 2015, negando quanto detto da Lauda

La McLaren ha già preso Fernando Alonso? Parrebbe di no, perché non ha tardato arrivare la smentita della squadra di Woking, relativa alle frasi di ieri di Niki Lauda, che aveva riferito di essere certo della firma del contratto dello spagnolo, secondo lui avvenuta nella giornata di giovedì scorso.

Un portavoce della McLaren oggi però ha ribadito quanto già detto da Ron Dennis pochi giorni fa a Suzuka: "Come già detto da Ron Dennis a Suzuka, la McLaren non ha stipulato contratti con alcun pilota per il 2015", recita il brave messaggio.

Viene sempre di più il dubbio, dunque, che l'accordo di cui parlava ieri El Mundo Deportivo potesse essere in realtà un precontratto che legherebbe lo spagnolo della Ferrari alla Honda, che dall'anno prossimo fornirà i motori alla McLaren, e non alla squadra stessa.

Se così fosse, tornerebbero ad alimentarsi però le voci di pareri discordanti tra la squadra ed il colosso giapponese riguardo al pilota su cui puntare per il futuro. La sensazione, dunque, è che ci vorrà ancora un po' per avere certezze sul futuro del due volte campione del mondo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie