McLaren smentisce che la Honda acquisti delle quote

McLaren smentisce che la Honda acquisti delle quote

Il costruttore giapponese si limiterà a fornire le power unit al team di Woking nel 2015

La McLaren smentisce l'acquisto di quote da parte della Honda. Il team di Woking attraverso un portavoce ha precisato che la Casa giapponese non ha intenzione di acquistare le azioni detenute dalla Mumtalakat Holding Company, fondo riconducibile alla famiglia reale del Bahrein e titolare del 50% delle quote della McLaren. “Contrariamente alle recenti notizie di stampa, Honda ci ha comunicato che non ha intenzione di acquistare quote McLaren. Tutta l’attenzione di Honda è rivolta allo sviluppo della nuova Power Unit destinata alla Formula 1“. Stando alla McLaren, quindi, la Casa giapponese si limiterà a essere una fornitrice di power unit nel 2015: sarà interessante vedere come sarà possibile trasformare in una squadra vincente l'attuale struttura di Woking che in passato ha conquistato quattro titoli piloti altrettanti campionati Costruttori fra la fine degli Anni '80 e l'inizio di quelli '90. A OmniCorse.it risulta diversamente: basterà aspettare per vedere cosa succederà...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button , Kevin Magnussen
Articolo di tipo Ultime notizie