La Marussia si libera di Timo Glock

La Marussia si libera di Timo Glock

Il pilota tedesco tratta l'uscita dal team anglo-russo per andare alla BMW nel campionato DTM

Timo Glock non disputerà il mondiale di Formula 1 con la Marussia. Oggi la squadra diretta da John Booth dovrebbe emettere un comunicato sulla risoluzione del contratto che lega il pilota tedesco al team di F.1. Si chiuderebbe, così, un sodalizio che dura dalla nascita del nuovo team con l'ex campione della GP2. Quella fra Timo Glock e il team anglo-russo sarebbe una separazione "amichevole": il pilota tedesco sarebbe stufo di essere relegato al fondo dello schieramento dei Gp e preferirebbe cambiare aria per entrare da grande protagonista nel DTM con la BMW che deve ancora assegnare l'ottava M3. Per quella vettura sono già in lizza Jaime Alguersuari, il nostro Luca Filippi e l'olandese Doornbos. In realtà sulla scelta si profilano i problemi di soldi che accompagnano la Marussia: liberare il posto del compagno di Max Chilton significherebbe non dover pagare l'ultimo anno del contratto di Glock se non in minima parte e aprire la porta ad un conduttore che porti una valigia piena di dollari: si parla di Vitaly Petrov, Jerome D'Ambrosio e Luiz Razia.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Timo Glock
Articolo di tipo Ultime notizie