La Manor schiera Roberto Merhi in Australia?

La Manor schiera Roberto Merhi in Australia?

Secondo Motorsport.com, la squadra di Dinnington avrebbe richiesto alla FIA un Superlicenza per lo spagnolo

Spunta un nome nuovo nella corsa al secondo volante della Manor. Stando a quanto riferisce Motorsport.com, la squadra di Dinnington avrebbe infatti presentato alla FIA una domanda per ottenere una superlicenza per Roberto Merhi.

Nei giorni scorsi si era parlato parecchio di Stoffel Vandoorne, ma questo sembra essere un indizio piuttosto importante in direzione dello spagnolo, che nei giorni scorsi aveva però annunciato di aver raggiunto un accordo per disputare la World Series by Renault, della quale è vice-campione in carica, con il Pons Racing.

Il 23enne in ogni caso non dovrebbe avere particolari problemi ad ottenere la Superlicenza, visto che lo scorso anno aveva preso parte alle prove libere dei Gp d'Italia, Russia e Giappone con la Caterham (in quel caso con una deroga che lo ammetteva solamente al venerdì).

Ora non resta che attendere se effettivamente ci saranno degli ulteriori sviluppi sulla questione, anche perché ormai sarà questione di ore per l'annuncio della Manor riguardo al pilota che affiancherà Will Stevens almeno a Melbourne, visto che mancano tre giorni e mezzo alle prime prove libere.

Anche perché poi al momento non è chiaro se l'eventuale accordo con l'ex campione della Formula 3 Europea sarebbe relativo solamente alla tappa australiana o all'intero campionato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Roberto Merhi
Articolo di tipo Ultime notizie