La Manor potrebbe rinunciare alla vettura 2015

La Manor potrebbe rinunciare alla vettura 2015

Graeme Lowdon ha spiegato che la decisione definitiva sarà presa nelle prossime settimane

Dall'inizio della stagione si continua a sentir parlare del fantomatico arrivo della monoposto 2015 della Manor, che fino ad ora invece ha corso con una vettura 2014 riadattata ai regolamenti 2015. L'ipotesi più probabile sembrava quella di un debutto fissato per il Gp del Belgio, subito dopo la pausa estiva.

Tuttavia, visto che per ora non ci sono stati problemi a rimanere all'interno del 107% in qualifica, ora inizia a prendere corpo l'ipotesi secondo cui gli sforzi dei nuovi arrivati Bob Bell, Luca Furbatto e Gianluca Pisanello potrebbero invece essere concentrati sulla monoposto della prossima stagione.

"Credo che nel corso delle prossime settimane dovremmo prendere alcune decisioni importanti. Ora lo scenario ci sembra un po' più chiaro, quindi iniziamo a capire con chi dobbiamo competere e cosa dobbiamo fare. Cercheremo di prendere le decisioni migliori per la compagnia" ha detto il direttore sportivo Graeme Lowdon a Motorsport.com.

"Vogliamo dare alle persone che sono salite a bordo tutto il tempo necessario per darci il loro input nel processo decisionale. Non avrebbe senso assumere queste persone e poi imporgli un piano tattico già prestabilito. Non c'è nessun piano veloce e niente vieta la possibilità di introdurre un motore o un telaio diverso. Tutto è aperto, ma tenene a mente che le persone che possono avere un grande impatto su questa decisione sono appena entrate a far parte della squadra" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Will Stevens , Roberto Merhi
Articolo di tipo Ultime notizie