Kimi: "La Lotus deve sistemare alcune questioni"

Sono questi i requisiti che Raikkonen chiede per portare avanti la trattativa per il rinnovo

Kimi:
Passano le settimane, ma Kimi Raikkonen continua ad essere ancora senza un contratto per la prossima stagione. La possibilità di approdare alla Red Bull è sfumata con l'annuncio dell'ingaggio di Daniel Ricciardo da parte della squadra di Milton Keynes. L'opzione più plausibile per lui resta quella di una permanenza alla Lotus, anche se "Iceman" sembra non volerne parlare fino a quando ad Enstone non avranno trovato una maggiore stabilità economica. "Loro sanno i motivi per cui la trattativa non è ancora andata avanti. Fino a quando non avranno sistemati alcune questioni, non possiamo parlare del prossimo anno. E' semplice e lo sanno benissimo anche loro" ha detto Kimi. Riguardo alla trattativa con la Red Bull, non sembra troppo rammaricato per il suo esito finale: "Non credo che sia andato storto qualcosa, probabilmente cercavano qualcuno di diverso da me. Comunque dovete andare a chiederlo a loro. Comunque a me non importa, non è la prima volta che mi capita di parlare con qualcuno e poi non si trova un accordo". Infine, una battuta sulle voci che lo vorrebbero anche pronto a tornare in Ferrari, nonostante la rottura del 2009 non sia stata delle migliori. Kimi però ha detto piuttosto chiaramente che non avrebbe problemi: "Non ho mai avuto nulla contro nessuno, anche se ovviamente le corse sarebbero potute andare diversamente in pissato. Non solo alla Ferrari, ma anche in altre squadra".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie