La FIA nega il quarto giorno per i test di Silverstone

condividi
commenti
La FIA nega il quarto giorno per i test di Silverstone
Redazione
Di: Redazione
09 lug 2013, 17:12

La Federazione ha inviato alle squadre una nota con le regole da seguire dal 17 al 19 luglio

La FIA ha confermato oggi che saranno solamente tre le giornate a disposizione dei team a Silverstone per gli Young Driver Test, dal 17 al 19 luglio, che avranno anche lo scopo di consentire alle squadre di provare le nuove gomme realizzate dalla Pirelli per evitare il ripetersi dei problemi visti durante il Gp di Gran Bretagna. Oggi la Federazione ha inviato una nota alle squadre, nella quale spiega cosa sarà possibile fare e cosa no per rimanere all'interno dell'articolo 22 del codice sportivo. Ecco i cinque punti più importanti: - Gli Young Driver Test rimarranno un test di tre giorni, dal 17 al 19 luglio. - Sarà utilizzato un solo tipo di gomme, con costruzione in stile 2012, ma con mescole hard, medium e soft 2013. - Alle squadre sarà consentito di far scendere in pista anche dei piloti che hanno disputato più di due eventi del Mondiale di Formula 1, a patto che lo scopo del loro utilizzo sia quello di testare le nuove gomme Pirelli (potranno girare al massimo una delle tre giornate). - Per soddisfare questa esigenza, tutte le squadre devono garantire che tutte le modifiche apportate alle monoposto siano legate esclusivamente al programma di lavoro fornito dalla Pirelli. - Per garantire che queste regole siano osservate correttamente sarà nominato un osservatore della FIA.
Prossimo articolo Formula 1
Nuove regole per migliorare la sicurezza in pitlane

Previous article

Nuove regole per migliorare la sicurezza in pitlane

Next article

Boullier: "Raikkonen? La decisione prima di agosto"

Boullier: "Raikkonen? La decisione prima di agosto"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie