FIA: Pirelli portata in aula per la segretezza del test

FIA: Pirelli portata in aula per la segretezza del test

In ogni caso è già stato chiarito che non ci sono state violazioni al contratto dell'azienda italiana con la F1

E' iniziata da poco più di un'ora l'udienza che vede la Mercedes e la Pirelli pronte ad affrontare il giudizio del Tribunale Internazionale FIA di Parigi, in merito al test effettuato a Barcellona nei giorni successivi al Gp di Spagna utilizzando la W04, ovvero la vettura 2013. Mentre sono piuttosto chiari i motivi per cui la Mercedes è stata portata in aula a Parigi, visto che l'utilizzo di suddetta vettura potrebbe comportare una violazione all'articolo 22 del regolamento sportivo della Formula 1, è stato interessante sentire le motivazioni che hanno portato alla convocazione dell'azienda italiana, che non è un soggetto dotato di licenza FIA, ma semplicemente un partner tecnico. A spiegarlo è stato il rappresentante legale della Federazione Mark Howard: "Nessuno degli altri iscritti al campionato 2013 è stato invitato a partecipare al test o ad osservare. Inoltre nessuno era stato informato del fatto che il test ha avuto luogo. Senza la conoscenza, il consenso e la partecipazione di altri competitor, Mercedes e Pirelli potrebbero aver svolto un'attività che potrebbe essere stata pregiudizievole per la competizione". Howard ha poi spiegato che la questa azione quindi potrebbe rappresentare una violazione all'articolo 151c del codice sportivo, che dice che può essere considerata una scorrettezza "ogni condotta fraudolenta o ogni atto pregiudiziale nei confronti di una competizione o del motorsport in generale". In ogni caso Howard ci ha tenuto a sottolineare che la Pirelli non è accusata di non aver rispettato il suo contratto con la Formula 1. Di contro invece ha fatto capire che la FIA è piuttosto convinta che la Mercedes abbia ottenuto un vantaggio da questo test, ma che comunque sarà difficile dimostrarlo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie