Ferrari: Festa di Natale Ferrari e due inaugurazioni

Ferrari: Festa di Natale Ferrari e due inaugurazioni

Alonso e Massa hanno partecipato ad una intensa giornata in clima di vacanze

Doppia inaugurazione ieri per due simboli ormai consolidati nel panorama della Maranello ferrarista e festa Nataliza per i dipendenti della Gestone Sportiva. Ieri mattina è stato acceso l’albero di Natale che da qualche anno ormai la città di Brunico dona alla Ferrari. Piantato di fronte al ristorante aziendale, l’abete, alto quasi venti metri, è illuminato da oltre diecimila lampadine a basso consumo: a premere simbolicamente l’interruttore è stata una delegazione della città altoatesina guidata dal Sindaco, Christian Tschurtschenthaler, e dal vicepresidente della provincia autonoma di Bolzano, Hans Berger, insieme a cui c’erano il Presidente Luca di Montezemolo, il Vicepresidente Piero Ferrari, l’Amministratore Delegato Amedeo Felisa, il Team Principal Stefano Domenicali e ai piloti Fernando Alonso e Felipe Massa. Fernando e Felipe sono stati poi protagonisti del battesimo ufficiale della nuova collocazione di “Structuration F1 Ferrari”, la scultura realizzata dall’artista francese Jean-Yves Lechevallier, originariamente situata a fianco della storica palazzina direzionale all’interno della Ferrari. La scultura, realizzata con una vera vettura di F.1 ingabbiata in posa dinamica all'interno di una struttura tubolare di metallo cromato, si trova adesso davanti all’ingresso del Museo Ferrari: un motivo in più per visitare uno dei musei industriali più frequentati al mondo, sede di importanti mostre come quella in corso attualmente, dedicata alle Grandi Ferrari di Sergio Pininfarina. E poi i piloti con il vertice del Cavallino hanno partecipato alla consueta festa di Natale con i dipendenti della Scuderia Ferrari. E Fernando Alonso ha dichiarato: "Speriamo di ritrovarci fra un anno in questa sala con una macchina bellissima e con un’altra cosa vicino…". Lo spagnolo ha professato fiducia per le capacità degli uomini di Maranello. Pronto Luca di Montezemolo a tessere le lodi dello spagnolo: "Fernando ha fatto una stagione fantastica e mi spiace non avergli dato una monoposto così veloce quanto era affidabile, ma sono sicuro che, se fossimo arrivati alle ultime gare con qualche punto in più fra quelli lasciati per strada fra un tamponamento e l’altro, avrebbe saputo vincere lo stesso. Nel 2013 l’obiettivo è avere subito una monoposto vincente".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie