La Ferrari smentisce l'interesse per Raikkonen

La Ferrari smentisce l'interesse per Raikkonen

Un portavoce del Cavallino ha chiarito il disinteresse di Maranello al mercato piloti in questa fase

L'Ilta Sanomat, autorevole giornale finlandese, ha scaldato la settimana del ferragosto con una notizia che ha fatto discutere: Kimi Raikkonen vuole andare alla Ferrari il prossimo anno, preferendo il ritorno a Maranello che il passaggio alla Red Bull Racing. Nel pieno delle commemorazioni del 50esimo anniversario della scomparsa di Enzo Ferrari, al Cavallino rampante ci hanno tenuto a chiarire che non sono fondate le voci che vogliono affiancare Kimi Raikkonen come compagno di squadra di Fernando Alonso nel campionato 2014. "In questo momento, non è nelle nostre priorità il mercato piloti - ha detto il portavoce della Ferrari ad Andrew Benson della BBC - la squadra è focalizzata nella rincorsa titolo di Fernando Alonso. E questa resta la nostra priorità. I piloti non sono un problema per noi, anche se dovessimo cambiare Felipe". La Ferrari, insomma, spegne le voci cercando di dare un orientamento alla propria attività in vista della ripresa della stagione che è in programma a Spa dal 23 al 25 agosto. Del resto ci aveva sorpreso una riapertura della porta a Raikkonen dagli uomini in rosso, visto che il finlandese, sebbene sia stato l'ultimo conduttore a vincere un mondiale piloti nel 2007, non aveva lasciato un gran segno nella squadra per l'indisponibilità a lavorare per il marchio sia nello sviluppo della monoposto, sia nelle attività di promozione. Non è tutto: probabilmente l'arrivo di Iceman non sarebbe troppo gradito a Fernando Alonso, che preferirebbe un compagno di squadra disposto a fare la seconda guida, proprio come Felipe Massa, mentre Kimi Raikkonen farebbe certamente la sua strada, almeno nella prima parte della stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie