La Ferrari prende l'aerodinamico De Beer dalla Lotus

La Ferrari prende l'aerodinamico De Beer dalla Lotus

La squadra del Cavallino conferma l'aquisto dell'ingegnere di origine sudafricana voluto da Allinson

La Ferrari sta cambiando volto: James Allison, fresco capo dell'area telaio, oltre ad aver consigliato Kimi Raikkonen ai vertici del Cavallino, ha chiesto di potenziare la struttura aerodinamica di Maranello segnalando Dirk de Beer, attuale responsabile aerodinamico del settore alla Lotus F1. La Ferrari ha confermato la chiusura della trattativa: De Beer concluderà il suo contratto con la squadra di Enstone e sarà attivo al Reparto Corse con il nuovo anno, andando ad affiancare Loic Bigois che ora dirige l'area aerodinamica del Cavallino. Sudafricano di origine, laureato all'Imperial College, Dirk De Beer è stato consulente della Honda in F.1, prima di approdare in IndyCar alla Swift Engineering. L'ingresso nel Circus è avvenuto grazie alla Sauber, quando la squadra svizzera aveva voluto realizzare la galleria del vento che ancora oggi è una delle strutture più apprezzate nei Gp. Con l'avvento della BMW nel team di Hinwil ha preferito cambiare aria, approdando alla Renault nel 2008. Dopo sei anni lascerà Enstone a fine stagione per dirigersi a Maranello. La squadra del Cavallino sta facendo un vero "saccheggio" nella Lotus: in pochi mesi ha preso pilota di punta, direttore tecnico e responsabile aerodinamico...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie