Van der Garde-Sauber: si risolve con un risarcimento?

Van der Garde-Sauber: si risolve con un risarcimento?

Stando alle voci la cifra richiesta dall'olandese metterebbe in pesante crisi il team: si parla di 15 milioni di euro

Come in molti hanno ipotizzato nei giorni scorsi, la querelle legale tra la Sauber e Giedo van der Garde potrebbe chiudersi con un pesante risarcimento a favore del pilota olandese, che a Melbourne ha vinto la sua causa contro la squadra di Hinwil.

L'ex pilota della Caterham aveva chiesto un volante per la gara di apertura della stagione, forte di un contratto firmato nella parte conclusiva del 2014, e l'Alta Corte di Melbourne gli ha dato ragione, intimando alla Sauber di cedergli il posto di uno tra Felipe Nasr e Marcus Ericsson.

Alla fine, complici anche gli inevitabili problemi di van der Garde per reperire la Superlicenza (la sentenza definitiva è arrivata solo venerdì mattina), le due parti hanno trovato un accordo e in Australia hanno corso i due piloti designati.

Giedo però minacciava di riproporre la stessa situazione anche la settimana prossima in Malesia, ma ora sembra che possa essere raggiunto un accordo di tipo economico: peccato che si parli di una cifra di ben 15 milioni di euro, stando almeno a quanto riferisce F1i.com.

Sicuramente si tratterebbe di un risarcimento più che adeguato per il 30enne, che aveva già versato 8 milioni di euro nelle casse della squadra elvetica per correre quest'anno. Per Monisha Kaltenborn e soci però sarebbe una batosta davvero pesante, perché vorrebbe dire perdere oltre metà del budget messo a disposizione dagli altri due piloti, quindi renderebbe quasi impossibile proseguire regolarmente la stagione, anche se si dovessa trattare di pagamenti dilazionati nel tempo.

Ne sapremo qualcosa in più alla prossima puntata di quella che ormai sta diventando una vera e propria telenovela che anima il Circus.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Giedo van der Garde , Marcus Ericsson , Felipe Nasr
Articolo di tipo Ultime notizie