F1: Kubica sull'Alfa Romeo C41 nelle FP1 e nei test di Barcellona

Il polacco, pilota di riserva dell'Alfa Romeo Racing, girerà nelle Libere 1 del GP di Spagna al volante della C41 di Raikkonen e prenderà parte ai test della prossima settimana per provare le gomme da 18 pollici 2022.

F1: Kubica sull'Alfa Romeo C41 nelle FP1 e nei test di Barcellona

Robert Kubica torna al volante di una monoposto di Formula 1. Lo farà in questo fine settimana, al Gran Premio di Spagna che si disputerà al Montmelò di Barcellona.

Il pilota polacco, driver di riserva dell'Alfa Romeo Racing, sarà al volante della C41 nel primo turno di prove libere del quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1 sostituendo Kimi Raikkonen. In Portogallo, invece, era stato Antonio Giovinazzi a cedere il volante della propria monoposto per permettere a Callum Ilott di girare nel primo turno di libere.

Robert torna così sulla pista in cui ha portato all'esordio la C41, il Montmelò, dove il team ha svolto il filming day nel mese di febbraio. Inoltre, sempre sulla pista catalana, ha centrato il successo nella gara d'apertura delle European Le Mans Series.

Ma non è tutto, perché Kubica rimarrà a Barcellona per tornare al volante della C41 e svolgere i test con le Pirelli da 18 pollici, gomme che faranno il loro esordio il prossimo anno, sancendo una vera e propria rivoluzione dal punto di vista degli pneumatici nel Circus iridato. Il polacco girerà al Montmelo nelle giornate di martedì e mercoledì.

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO Sauber Motorsport AG: "È fantastico avere Robert di nuovo in macchina per la sua prima sessione di prove della stagione e per il test di Barcellona. Ogni volta che sale in macchina è prezioso per noi per attingere alla sua vasta esperienza e ottenere un'altra prospettiva sulla C41".

"Il suo feedback tecnico sarà anche cruciale nelle sue corse con le gomme 2022. Siamo nel mezzo di una lotta molto serrata a centro gruppo e ogni input dal nostro talentuoso pool di piloti può essere l'arma segreta che ci dà quel vantaggio per andare avanti".

Robert Kubica, pilota di riserva Alfa Romeo Racing ORLEN: "Non vedo l'ora di essere di nuovo in macchina questo venerdì e la prossima settimana. Avendo guidato l'ultima volta la C41 a Barcellona nel mese di febbraio, non vedo l'ora di vedere quanto la macchina sia progredita da allora - sia in termini di aggiornamenti che di comprensione del pacchetto da parte della squadra".

"Guidare una macchina di Formula Uno è sempre un'esperienza speciale e non vedo l'ora di contribuire allo sforzo della squadra nella battaglia di centrocampo. Inoltre, guidare i nuovi pneumatici da 18 pollici sarà una nuova esperienza e il primo assaggio del nuovo mondo che nascerà il prossimo anno".

condividi
commenti
Report F1 Portimao: Ferrari e quell'errore di presunzione

Articolo precedente

Report F1 Portimao: Ferrari e quell'errore di presunzione

Articolo successivo

Calendario F1: Mugello e Nurburgring tornano d'attualità!

Calendario F1: Mugello e Nurburgring tornano d'attualità!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Spagna
Piloti Robert Kubica
Team Alfa Romeo Racing
Autore Giacomo Rauli