Kimi conferma che potrebbe saltare gli ultimi 2 Gp!

Kimi conferma che potrebbe saltare gli ultimi 2 Gp!

E' arrivato ad Abu Dhabi per risolvere i problemi con la Lotus: se non sarà così, si farà da parte

Le voci emerse ieri hanno trovato conferma oggi ad Abu Dhabi: quella di Yas Marina potrebbe anche essere l'ultima gara di Kimi Raikkonen con la Lotus. Il diretto interessato non si è nascosto ed ha rivelato ad Autosport che effettivamente aveva pensato di non partire per la 17esima tappa iridata e che c'era questo dietro al suo ritardo. Alla base di questi tentennamenti di "Iceman" ci sono ancora i pagamenti in ritardo dello stipendo da parte della squadra di Enstone, all'interno della quale si è venuto anche a creare un clima piuttosto ostile nei suoi confronti dopo l'annuncio del suo ritorno alla Ferrari nel 2014, che ha trovato il suo culmine nel team radio molto duro che gli ha rivolto Alan Permane in India ("Kimi, levati di mezzo, c***o!" gli ha detto quando era in bagarre con Romain Grosjean). Nonostante questa mattina il principale azionista del team Gerard Lopez avesse minimizzato sulla situazione, dopo le prove libere Kimi ha confessato il suo malumore ai media britannici, confermando che questa potrebbe anche essere la sua ultima gara del 2013. "Sono venuto qui solo per cercare di risolvere i problemi emersi nelle ultime settimane. Speriamo di trovare una soluzione e di riuscire a completare la stagione come previsto" ha detto Kimi ad Autosport. Quando poi gli è stato chiesto se in caso contrario potrebbe saltare gli ultimi due Gp dell'anno, ad Austin e ad Interlagos ha aggiunto: "Certamente. Mi piace correre, mi diverte, ma è anche il mio lavoro. A volte capita di non essere trattati come si meriterebbe e si creano delle situazioni poco piacevoli. In questi casi bisogna fissare delle linee e quando queste vengono superate... Non è certo colpa mia". Riguardo alla sua discussione con Permane, ha aggiunto: "Sono cose che non dovrebbero capitare, ma purtroppo è successo. Il problema comunque non è certamente questo. E' l'insieme di altre situazioni a cui è andato ad aggiungersi". A Kimi ha dato fastidio che sia stata messa in discussione la sua lealtà alla squadra quando ha parlato dei mancati pagamenti: "Non è bello sentirsi dire che non stai facendo gioco di squadra e che non hai il suo interesse nel cuore. Peccato che non mi hanno pagato neanche un euro quest'anno. La mia speranza comunque è di riuscire a trovare una soluzione per chiudere la stagione insieme". Se le due parti non riuscissero a trovare un accordo, ci potrebbe essere una grande chance per Davide Valsecchi, che dovrebbe essere promosso titolare dal suo ruolo di riserva: sarebbe davvero una buonissima opportunità per il campione uscente della GP2, visto che in questo momento la E21 è una delle vetture più in palla del Circus.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie