Kobayashi dona il muso rotto a Mosca a Kaspersky

Kobayashi dona il muso rotto a Mosca a Kaspersky

Il marchio dell'azienda russa è infatti rimasto intatto anche dopo l'impatto

L'inatteso incidente di Kamui Kobayashi durante l'esibizione al Moscow City Racing non avrà sicuramente fatto la gioia dei meccanici del deipartimento F1 Clienti della Ferrari, che dovranno darsi da fare per sistemare la F60 danneggiata dal Giapponese. Eugene Kaspersky però deve aver pensato che non tutto il male viene per nuocere. Nella giornata di ieri, infatti, Kobayashi ha fatto visita alla sede della Kaspersky Lab a Mosca e gli ha donato il musetto rotto nello schianto di domenica. "E’ un regalo bellissimo. E’ un manufatto costruito in Italia e ‘disegnato’ da un giapponese: ora trova la sua miglior collocazione qui a Mosca!" ha detto Kaspersky quando ha ricevuto il suo dono dalle mani di Kamui.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kamui Kobayashi
Articolo di tipo Ultime notizie