Jolyon Palmer sulla Lotus nelle FP1 dei GP europei

Jolyon Palmer sulla Lotus nelle FP1 dei GP europei

Il campione GP2 2014 sarà al volante della E23 in tutti i primi turni dei GP europei. Sostituirà Grosjean

Il team Lotus di Formula 1 schiererà Jolyon Palmer, campione GP2 2014 e tester del team di Enstone, nelle prime sessioni di prove libere dei prossimi cinque Gran Premi che saranno disputati nel Vecchio Continente.

Sino a oggi, il pilota britannico ha già preso parte a tre FP1: Cina, Bahrain e Spagna, sostituendo sempre Romain Grosjean. Maldonado è infatti forte di un contratto che lo rende praticamente inamovibile dal sedile della sua Lotus E23. 

Il ventiquattrenne potrà così aumentare la sua esperienza al volante di una monoposto di Formula 1 nelle Libere 1 del Gran Premi di Austria, Gran Bretagna, Ungheria, Italia e Belgio. Non solo: Palmer sarà al volante di una monoposto di Enstone nel primo giorno di test previsti per i giorni successivi al Gran Premio al Red Bull Ring. 

"Sono davvero contento di essere al volante della E23 per tutti i primi turni della stagione europea della Formula 1. Sino a oggi sono stato felice per le mie prestazioni sino a oggi e il mio feeling migliora di volta in volta. Dopo esser stato a guardare negli ultimi due eventi non vedo l'ora di tornare al volante della Lotus. Sarà bello tornare a guidare di nuovo", ha dichiarato Palmer. 

Romain Grosjean ha già fatto sapere che questo avvicendamento al volante della sua monoposto rende più difficile la sua preparazione al Gran Premio, ma è altrettanto cosciente che la situazione non cambierà sino al termine della stagione. Anche per il 2016 Palmer sarà costretto a guardare la F1 dai box o entrare in pista nelle libere, perché sia Maldonado che Grosjean andranno in scadenza di contratto solo al termine del prossimo anno. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jolyon Palmer
Articolo di tipo Ultime notizie