Button: "Io e Fernando lavoreremo bene insieme"

Jenson vuole ripagare la fiducia di McLaren ed Honda, che gli hanno concesso un'altra stagione in F.1

Button:

Se l'approdo di Fernando Alonso non era più un segreto, la novità che è arrivata oggi dalla presentazione della formazione 2015 della McLaren-Honda è la conferma di Jenson Button. In molti davano l'ex campione del mondo pronto a lasciare il Circus per dedicarsi al Mondiale Endurance FIA. Alla fine però la squadra di Woking ha deciso di continuare a puntare sull'esperienza del 34enne britannico, relegando il suo contendente Kevin Magnussen al ruolo di riserva.

"Sono davvero entusiasta di poter iniziare la mia 16esima stagione in Formula 1, che sarà anche la mia sesta con la McLaren. Come Fernando, sono certo che McLaren ed Honda realizzeranno grandi cose insieme e mi sento sicuro che, lavorando tutti insieme, riusciremo a creare una squadra brillante e vincente. Essere parte della rinnovata McLaren-Honda è una grande opportunità per tutti noi e sono felice di esserci anche io. Anzi, sono davvero impaziente di cominciare questa nuova avventura" sono state le prime parole di Jenson.

Se il nuovo arrivato Alonso si ispira ad Ayrton Senna, Button vuole cercare l'ispirazione nella guida di Alain Prost: "Ho sempre ammirato Ayrton Senna, ma il pilota della McLaren-Honda che mi ha ispirato di più quando ero un ragazzo è Alain Prost. Il modo in cui riusciva ad "accarezzare" una vettura brutale come quella, vincendo dei Gp e dei Mondiale, è stata come una poesia per me, quindi spero di emulare il suo stile di guida".

Non poteva mancare poi un pensiero rivolto a Magnussen, uscito sconfitto in questa corsa a due per la vettura gemella di quella di Alonso: "Sono molto contento che anche Kevin possa continuare ad essere parte della squadra, perché è un pilota molto veloce ed un ragazzo educato".

Per lui lavorare con i giapponesi non sarà un'esperienza nuova, avendolo già fatto per ben sei stagioni in passato: "Guardando avanti, conosco bene i ragazzi della Honda, perché ho già lavorato con loro dal 2003 al 2008. Ho tanto rispetto ed ammirazione per loro e prometto di dare il 100% per rendere vincente la partnership con la McLaren".

Infine, si è detto convinto di poter lavorare molto bene in coppia Alonso: "Ultima cosa, ma non meno importante, mi aspettavo di avere un compagno di squadra veloce ed esperto come Fernando. Sono sicuro che lavoreremo molto bene insieme".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie