Jean Todt promuove Interlagos per il Gran Premio

Jean Todt promuove Interlagos per il Gran Premio

Ma il circuito brasiliano dopo l'incidente mortale in Stock Car sarà modificato solo dopo la gara

Jean Todt non teme per la sicurezza del Gp del Brasile in programma il 27 novembre sulla contestata pista di Interlagos. Le polemiche sono montate dopo l'ultimo incidente mortale che si è verificato alla curva Café durante una gara di Stock Car. Gli organizzatori del tracciato di San Paolo hanno deciso delle importanti modifiche alla pista che implicheranno anche la demolizione di una tribuna, ma questi lavoro prenderanno il via solo a novembre, vale a dire dopo il Gp che chiuderà il mondiale di F.1. Eppure il presidente della FIA, Jean Todt, non sembra affatto preoccupato: “Siamo a conoscenza degli incidenti che sono occorsi a Interlagos - ha ammesso Todt - abbiamo fatto indagini approfondite sulle vetture coinvolte negli incidenti, non sulla pista. Saranno prese tutte le misure affinché non si ripetano incidenti del genere”. Naturalmente non si è azzardato a commentare la costruzione delle chicane che è stata realizzata al contrario rispetto al disegno originale. Quisquiglie...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto ibride