Vettel: "Mi ha stupito il vantaggio sugli altri"

Il tedesco però riconosce di aver fatto un grande giro appena montate le gomme intermedie

Vettel:
Nemmeno la pioggia è riuscita a fermare la striscia trionfale di Sebastian Vettel, che in Brasile ha firmato la sua 45esima pole position in carriera. Anzi, il tedesco della Red Bull ha rifilato dei distacchi pesanti a tutti ad Interlagos, dimostrando ancora una volta che c'è un motivo se da quattro anni a questa parte il campione è sempre lui. Una volta in conferenza stampa, Sebastian ha iniziato la sua analisi appoggiando la decisione di ritardare la Q3: "Sono molto contento, perchè ha piovuto molto nel finale della Q2 e abbiamo dovuto attendere parecchio prima di tornare in pista per la Q3. Effettivamente però c'era troppa acqua sull'asfalto ed era un rischio troppo elevato andare in pista subito". Il giro buono in Q3 è stato il primo con le intermedie: "Quando finalmente siamo entrati in pista sono rimasto stupito di quanto la pista fosse già migliorata, quindi siamo passati subito alle gomme intermedie e sono riuscito immediatamente a fare un buon tempo. Poi ho fatto un altro giro ed mi sono avvicinato al primo riferimento, quindi sono molto contento di entrambi i giri". Il quattro volte iridato sembra convinto poi che la sua Red Bull abbia tutto per rendere al meglio anche domani: "Sono contento di aver azzeccato tutto, ma anche un po' stupito per il distacco che sono riuscito a dare agli altri, perchè abbiamo girato poco, ma la vettura è competitiva, quindi speriamo di ripeterci anche domani".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie