Rosberg: "Abbiamo usato la strategia giusta"

Il tedesco è sorpreso per il distacco da Vettel e ammette che batterlo era quasi impossibile

Rosberg:
Dopo essere stato il mattatore della giornata di prove di ieri, forse Nico Rosberg sperava di mettere le mani sulla pole position del Gp del Brasile. Il pilota della Mercedes comunque è parso soddisfatto del secondo tempo ottenuto alle spalle di un mostruoso Sebastian Vettel, che sul bagnato gli ha rifilato un distacco di quasi sette decimi. "E' stata una buona giornata per noi. Tutto è andato secondo i piani, anche se è chiaro che è sempre dura in queste condizioni, perchè la macchina va un po' dappertutto ed è importante non perdere mai il controllo" ha detto il figlio d'arte, iniziando la sua analisi proprio parlando delle difficoltà incontrate con la pista bagnata. La strategia comunque è stata buona e il secondo posto è ottimo per iniziare la gara di domani: "Tutto il team ha fatto un buon lavoro e la strategia è stata perfetta, con quei due giri consecutivi realizzati con le gomme intermedie. Sono contento, anche se sono rimasto stupito del gap che mi ha rifilato Sebastian, quindi credo che sarebbe stato molto difficile batterlo anche senza commettere sbavature. E' comunque un'ottima posizione di partenza per domani".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie