Nessun provvedimento contro Grosjean e de la Rosa

Nessun provvedimento contro Grosjean e de la Rosa

I commissari hanno considerato il loro contatto in Q1 un normale incidente di gara

Dopo aver osservato le immagini e parlato con i diretti interessati, la FIA ha deciso di non prendere provvedimenti nei confronti di Romain Grosjean e Pedro de la Rosa: il collegio dei commissari sportivi ha infatti classificato il contatto avvenuto nella Q1 di Interlagos come un normale incidente di gara. Il francese della Lotus aveva provato a superare lo spagnolo della HRT nella piega a sinistra che immette sul rettilineo di partenza, ma tra i due c'è stata un'incomprensione che è sfociata in un tamponamento, che fortunatamente non ha portato al decollo della E20 di Grosjean. Ecco il comunicato divulgato dalla Federazione per spiegare la sua posizione: "De la Rosa ha spiegato che stava seguendo la sua normale traiettoria, conscio della presenza di Grosjean alle sue spalle e della differenza di velocità. Quest'ultimo credeva di essere stato visto dal pilota della vettura 22 e che questo si sarebbe fatto da parte per permettergli di passare. I commissari considerano l'accaduto un normale incidente di gara, dovuto alla natura di quel punto del tracciato, ma hanno voluto sottolineare con i piloti, che erano concordi, che sarebbe potuto sfociare in qualcosa di grave".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pedro de la Rosa , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie