Alonso: angolo di impatto più brutto del previsto

Alonso: angolo di impatto più brutto del previsto

Fernando oggi viene sottoposto ad una TAC e dovrebbe essere dimesso se sarà negativa

Fernando Alonso verrà sottoposto ad una seconda TAC questa mattina e se avrà esito negativo come quella di ieri dovrebbe essere dimesso oggi dall'ospedale General de Catalunya, segno che il campione spagnolo sta assorbendo bene i'incidente di ieri con la McLaren MP4-30 Honda nella quarta giornata di test collettivi sul circuito di Barcellona.

L'immagine OmniCorse.it mostra gli ultimi metri che ha percorso la monoposto dello spagnolo prima di sbattere contro il muro della curva 3, dove la piega finisce per il rettilineo successivo. In questo scatto merita di essere messo in evidenza l'angolo di impatto con il quale il campione iberico è andato ad urtare la protezione.

Nell'urto si è subito rotta l'ala anteriore (l'abbiamo vista in frantumi nelle immagini pubblicate ieri da Marca) e poi la McLaren ha seguito l'andamento curvilineo del muro fermandosi poco oltre. Si può discutere del fatto che la botta sia avvenuta a bassa velocità, ma evidentemente la macchina ha assorbito l'urto senza grossi altri danni, trasferendo invece le forze al pilota.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie