50.000 spettatori per la Ferrari a Gerusalemme

50.000 spettatori per la Ferrari a Gerusalemme

Ieri Giancarlo Fisichella si è esibito al volante di una F60 su un percorso ricavato fuori dalle mura della città

Si è conclusa ieri la seconda edizione del Jerusalem Formula Road Show, la manifestazione che ha visto protagonista tra gli altri anche la Scuderia Ferrari e Giancarlo Fisichella che si sono esibiti in uno scenario unico come Gerusalemme, una delle città più antiche del mondo.

La Scuderia era stata invitata da Kaspersky Lab, sponsor della Ferrari, e sul circuito ricavato fuori dalle mura della città vecchia è stata portata una F60, la stessa vettura che Fisichella portò in gara in modo ufficiale nella seconda parte della stagione 2009.

Il Jerusalem Formula Road Show ha riscosso anche quest’anno un grande successo, con 50.000 persone assiepate ai bordi del circuito sia ieri che oggi. La folla si è esaltata nel vedere la vettura di Formula 1 girare e si è stupita nel vedere le sgommate di Giancarlo e l’accelerazione bruciante della F60.

Tante le persone per le quali questo evento ha rappresentato il primo contatto con la Formula 1, che nelle Street demo possono essere viste da vicino come non accade nemmeno dei circuiti del Mondiale. Come spesso accade, per chi ha visto girare per la prima volta la Ferrari di Formula 1, una cosa è risaltata su tutte le altre: il suono del motore, nella fattispecie il mitico 056 V8, piacevolmente assordante, sinonimo di potenza, velocità e passione per le sfide e la competizione.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Giancarlo Fisichella
Articolo di tipo Ultime notizie