Il GP di Germania ancora in bilico per i prossimi anni

Il GP di Germania ancora in bilico per i prossimi anni

Nonostante il Gran Premio sia stato inserito nel prossimo calendario, il futuro della gara tedesca rimane incerto

Nel fine settimana appena trascorso il Consiglio Mondiale del Motorsport si è riunito in Messico e ha deliberato il calendario per il Mondiale di Formula 1 del prossimo anno, che annovererà ben 21 gare, divenendo così il più lungo e ricco di impegni della storia della classe regina del Motorsport a quattro ruote.

Tra le 21 gare previste ecco spuntare il Gran Premio di Germania, gara che in questo 2015 non si è disputata a causa del mancato accordo tra promotori e FOM (Formula One Management). Nonostante questa presenza sia stata accolta come un segnale positivo in vista del prossimo Mondiale, il pomotore della pista di Hockenheim Georg Seiler ha ammesso che solo attraverso un'enorme affluenza nel fine settimana di gara del prossimo anno il Gran Premio tedesco potrà rimanere in calendario.

"Abbiamo bisogno di impianti ben riempiti il prossimo anno. E' l'unico modo per fare in modo che la Formula 1 abbia ancora futuro qui. Dobbiamo parlare ai tifosi e incitarli per venire in autodromo a vedere prove, qualifiche e gara".

Nonostante l'annullamento del Gran Premio di questa stagione, Seiler rimane molto fiducioso per l'appuntamento del prossimo anno. L'evento però dovrà fare a meno del sostegno finanziario aggiuntivo garantito negli anni passati dalla regione e dal Governo nazionale

"La situazione in cui siamo è molto triste perché la Formula 1 ha visibilità in tutto il mondo. Per gli altri paesi il Gran Premio è parte della loro promozione per attirare il turismo e con il denaro che entra nelle casse da tifosi che provengono da ogni parte del mondo aiuta di certo la ripetizione dell'evento negli anni a venire", ha concluso Seiler.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie