F1: il GP di Turchia prende il posto di Singapore in calendario

Gli organizzatori della Formula 1 hanno annunciato l'ingresso del GP di Turchia ad ottobre al posto del GP di Singapore cancellato per le restrizioni sanitarie.

F1: il GP di Turchia prende il posto di Singapore in calendario

Il GP di Turchia torna ufficialmente nel calendario 2021 della Formula 1. In origine gli organizzatori del campionato avevano indicato l’appuntamento dell’Istanbul Park come sostituto del Canada, ma le restrizioni imposte dal governo inglese agli spostamenti hanno costretto alla cancellazione della gara turca prevista il 13 giugno. Adesso, però, l’evento si disputerà e questa volta andrà a rimpiazzare il GP di Singapore.

Con l’annuncio della Turchia, il calendario 2021 vede nuovamente la presenza di 23 gare e l’evento dell’Istanbul Park farà parte di una tripletta di corse con Russia e Giappone.

Ad oggi, però, la Turchia rientra in quell’elenco di paesi in lista rossa per il governo inglese e tutti i viaggiatori di rientro dovranno rispettare una quarantena di 10 giorni. Secondo il managment della Formula 1, però, questo problema sarà superato perché tutti coloro che andranno in Giappone saranno fuori dalla finestra di 10 giorni di quarantena prevista per i paesi in lista rossa.

Restano tuttavia dubbi sull’effettiva disputa del GP del Giappone in considerazione delle severe restrizioni introdotte. L’evento della MotoGP, che si sarebbe dovuto disputare a Motegi una settimana prima della gara di F1, è stato già cancellato questa settimana.

La Formula 1, però, spera di poter correre ugualmente a Suzuka e sfruttare le stesse misure di prevenzione contro il COVID-19 che saranno adottate in occasione delle Olimpiadi di Tokyo.

Altri dubbi, poi, riguardano le gare in calendario a novembre previste in Brasile ed Australia. Stando alle indiscrezioni, il tracciato di Austin è pronto ad ospitare un secondo evento negli Stati Uniti, ma al momento non è stata presa alcuna decisione ufficiale.

condividi
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio di Stiria: Libere 1
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio di Stiria: Libere 1

Articolo successivo

F1, Stiria, Libere 1: Verstappen e Gasly si presentano

F1, Stiria, Libere 1: Verstappen e Gasly si presentano
Carica i commenti