F1 | I track limits potrebbero essere un incubo per la FIA in Qatar

I track limits sono destinati ad essere un argomento di discussione anche questo fine settimana in Qatar, anche se la FIA ha già anticipato come saranno trattati.

F1 | I track limits potrebbero essere un incubo per la FIA in Qatar

Losail è una pista nuova di zecca per la Formula 1, ma piuttosto che aspettare di capire cosa potesse succedere nella prima sessione di prove libere, il direttore di gara Michael Masi ha tentato di prevenire eventuali problemi, indicando subito cinque punti "critici" nelle note che sono state consegnate alle squadre.

Si tratta dell'uscita della curva 4, una destra a novanta gradi nella prima parte della pista, poi la sequenza delle curve veloci 12, 13 e 14, oltre alla 16, quella che immette sul rettilineo di partenza.

Come al solito, ogni divagazione porterà alla cancellazione del tempo sul giro e, nel caso della curva 16, il pilota perderà anche il giro successivo. Tre infrazioni durante la gara faranno scattare una bandiera bianco-nera di avvertimento, inoltre la cosa sarà riportata ai commissari.

Tutte queste curve saranno monitorate elettronicamente, tramite i sensori installati nelle vie di fuga, e quindi non sarà applicato un monitoraggio visivo e non ci sarà quindi un giudizio soggettivo riguardo al superamento dei limiti.

I piloti sono ben consapevoli dei potenziali problemi a cui potrebbero andare incontro a Losail, dato che la maggior parte di loro ha avuto la possibilità di provare la pista sui rispettivi simulatori, quindi sanno quanto sia facile, ma anche vantaggioso, andare larghi in uscita di curva.

Detto questo, i modelli di simulazione che hanno usato potrebbero non aver tenuto in considerazione i cordoli che sono stati aggiunti dalla FIA rispetto a quelli che vengono utilizzati abitualmente dalla MotoGP.

Panoramica della pista

Panoramica della pista

Photo by: Zak Mauger / Motorsport Images

condividi
commenti
LIVE Formula 1 | Gran Premio del Qatar: Libere 1
Articolo precedente

LIVE Formula 1 | Gran Premio del Qatar: Libere 1

Articolo successivo

Hamilton: "Macché DAS2! Avevo un problema allo sterzo"

Hamilton: "Macché DAS2! Avevo un problema allo sterzo"
Carica i commenti