Taffin: "Abbiamo spazio per ulteriori progressi"

In casa Renault si godono il secondo successo stagionale con Ricciardo, ma sperano di crescere

Taffin:

A Budapest poteva arrivare la prima vittoria della power unit Ferrari, ma a rovinare la festa al Cavallino e a Fernando Alonso ci ha pensato Daniel Ricciardo, che a tre giri dal termine ha scavalcato lo spagnolo, regalando così la seconda affermazione stagionale alla Red Bull ed al V6 turbo Renault.

Un successo sicuramente favorito anche dalle condizioni particolari in cui si è disputato il Gp d'Ungheria, ma che secondo Remi Taffin, responsabile delle operazioni in pista di Renault Sport F1, non è arrivato casualmente su una delle piste che si ipotizzava come favorevole alla power unit transalpina. Ora l'obiettivo è di rendere tutto il gruppo propulsore competitivo su ogni genere di pista.

"Le condizioni metereologiche ci hanno offerto una gara emozionante dall'inizio alla fine. Daniel e il suo team meritano pienamente la vittoria di oggi. Sappiamo che i circuiti sinuosi ci sono molto più compatibili. La combinazione telaio / gruppo propulsore ha funzionato perfettamente e ha permesso a Daniel di avere la monoposto e la fiducia per lottare per la vittoria. Abbiamo davvero migliorato le performance del nostro propulsore negli ultimi Gran Premi. Abbiamo lavorato molto con la squadra per diventare il più competitivi possibile. Certo, abbiamo ancora spazio per ulteriori progressi, il che è sempre positivo. Ora dobbiamo puntare ad essere performanti in qualsiasi condizione" ha detto Taffin.

"Questa vittoria deve servire anche come motivazione in più per affrontare la seconda parte della stagione. Ci aspettiamo che ciò sarà molto più difficile al ritorno della pausa estiva, ma conosciamo perfettamente le nostre forze. Inoltre, stiamo lavorando su interessanti sviluppi che sicuramente ci aiuteranno. A noi ormai di approfittare di ogni occasione e massimizzare tutte le opportunità che si presenteranno al nostro ritorno, come abbiamo fatto qui oggi" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie