Hungaroring: Hamilton firma la 150. pole McLaren

Hungaroring: Hamilton firma la 150. pole McLaren

Lewis precede Grosjean e Vettel. Soltanto sesto Alonso staccato di quasi otto decimi!

Il dominio di Lewis Hamilton è stato assoluto: l'inglese della McLaren ha dominato nelle tre sessioni della qualifica, rivelandosi l'unico pilota che ha saputo sfondare il muro dell'1'21". Hamilton spicca un fantastico 1'20"953 che gli vale la 150. pole position per il team di Woking. La Mp4-27 sembra la migliore monoposto in Ungheria e sarà difficile domani battere l'ex campione del mondo. Ci proverà Romain Grosjean che è riuscito a portare in prima fila la Lotus. Il francese ha trovato il colpo di reni proprio alla fine della Q3 e ora la squadra di Enstone può lottare per la prima vittoria stagionale. Romain ha scalzato dalla prima fila Sebastian Vettel terzo con la Red Bull Racing: il campione del mondo in carica si è accontentato di un run con l'unico treno di gomme soft nuove rimasto. Il tedesco è staccato di quasi mezzo secondo, un margine che evidenzia l'andamento altalenante della monoposto di Milton Keynes. Chiude la seconda fila Jenson Button con la seconda McLaren: l'inglese sembra essersi crollato di dosso il periodo di crisi e può ambire ad una posizione sul podio, mentre ci si aspettava di più da Kimi Raikkonen con la Lotus. Il finlandese non è stato perfetto nel giro risolutivo e ha completato la sessione quinto. Male la Ferrari: Fernando Alonso è sprofondato al sesto posto con il compagno di squadra Felipe Massa distaccato di soli 39 millesimi di secondo dal brasiliano. Questa volta lo spagnolo non è riuscito a fare il miracolo anche perché la squadra di Maranello ha deciso di percorrere un run unico in Q3. Lo spagnolo non recrimina anche se sa che non sarà facile superare, magari proverà ad approfittare della prevista pioggia. Bene le due Williams in Q3 con Bruno Senna subito dietro al comapgno di squadra Pastor Maldonado. Completa la top team Nico Hulkenberg (Force India) che si sente galvanizzato dalle voci che lo danno come un pilota in orbita Ferrari. Q2 Lewis Hamilton è sempre il più veloce: con le morbide arriva a 1'21"060 davanti a Vettel e Maldonado. Clamorosa l'esclusione di Mark Webber undicesimo con la Red Bull Racing che non è riuscito a migliorare con un treno di gomme soft nuove e grande disappunto per le due Mercedes con Nico Rosberg 13esimo dietro a Di Resta, mentre Michael Schumacher è stato il peggiore della seconda sessione. Escluse anche le due Sauber di Sergio Perez e Kamui Kobayashi che non hanno mai trovato un assetto adatto al tracciato magiaro e la Toro Rosso di Jean Eric Vergne. Q1 Il più veloce della sessione è Lewis Hamilton in 1'21"794 con la McLaren che usa solo un treno di gomme medie, mentre gli altri migliori usano le soft. Quattro motori Mercedes nei primi quattro con Di Resta, Button e Rosberg dietro a Lewis. Tutti i piloti superano la tagliola del 107% che vale la qualificazione. Delude Daniel Ricciardo che esce subito di scena con la Toro Rosso, girando sette decimi peggio rispetto al tempo ottenuto in mattinata nelle ultime prove libere, anche perché la Caterham di Heikki Kovalainen è arrivata solo a mezzo secondo dal potenziale della STR-07. FORMULA 1, Hungaroring, 287/07/2012 Tutti i tempi delle qualifiche 1. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'20"953 2. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'21"366 3. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'21"416 4. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'21"583 5. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'21"730 6. Fernando Alonso - Ferrari - 1'21"844 7. Felipe Massa - Ferrari - 1'21"900 8. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'21"939 9. Bruno Senna - Williams-Renault - 1'22"343 10. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'22"847 Q2 11. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'21"715 12. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'21"813 13. Nico Rosberg - Mercedes - 1'21"895 14. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'21"895 15. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'22"300 15. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'22"380 17. Michael Schumacher - Mercedes - 1'22"723 Q1 18. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'23"250 19. Heikki Kovalainen - Caterham-Renault - 1'23"576 20. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'24"167 21. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'25"244 22. Timo Glock - Marussia-Cosworth - 1'25"476 23. Pedro de la Rosa - HRT-Cosworth - 1'25"916 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'26"481

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Sebastian Vettel , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie