Ricciardo: "Ho attaccato alla prima occasione!"

L'australiano ha sfoderato due sorpassi bellissimi su Hamilton ed Alonso per vincere a Budapest

Ricciardo:

Qualora ce ne fosse ancora bisogno, Daniel Ricciardo ha ribadito ancora una volta di essere l'astro nascente della Formula 1 andando a conquistare la sua seconda vittoria in carriera nel Gp d'Ungheria. Un successo arrivato tutto di grinta, con una rimonta forsennata negli ultimi giri dopo un pit stop extra, coronata con il bellissimo doppio sorpasso ai danni di Fernando Alonso e Lewis Hamilton nell'arco di poco meno di una tornata, quando ne mancavano appena tre al termine.

Daniel ovviamente era raggiante sul podio: "Le sensazioni sono molto simili alla mia prima vittoria. La prima safety car mi ha aiutato a ritrovarmi davanti, mentre invece non possiamo dire la stessa cosa con la seconda. Alla fine comunque sono riuscito a vincere, dovendo fare anche un paio di bei sorpassi. Devo ammettere che mi sono anche divertito!".

Sicuramente non ha perso tempo per le sue manovre d'attacco e lo ha ribadito anche nella chiacchierata sul podio con Martin Brundle: "Quando sono arrivato dietro ad Hamilton sapevo che dovevo fare subito una mossa, potendo sfruttare anche il DRS. Avevo le gomme più fresce di lui e di Fernando, quindi alla prima occasione li ho attaccati entrambi e alla fine ha pagato".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Articolo di tipo Ultime notizie