Hulkenberg ambizioso: "Vogliamo rimanere terzi!"

Secondo il tedesco la Force India ha il potenziale per continuare a stupire anche in Europa

Hulkenberg ambizioso:
Le prime quattro gare della stagione 2014 sono state molto positive per la Force India, che arriva in Europa addirittura al terzo posto nel Mondiale Costruttori con ben 54 punti, solo 3 in meno rispetto ai campioni in carica della Red Bull e addirittura 2 in più rispetto alla Ferrari. Nonostante a regalare il secondo podio della sua storia alla squadra di Vijey Mallya sia stato Sergio Perez con il terzo posto in Bahrein, sono ben 36 i punti che sono stati raccolti da Nico Hulkenberg, che a sua volta occupa il quarto posto nella graduatoria riservata ai piloti. E' normale quindi che il tedesco sia molto soddisfatto del suo avvio stagionale. "Mi sono divertito in questa prima parte dell'anno. Probabilmente abbiamo iniziato meglio rispetto alle aspettative dei test invernali, ma è buono aver già raccolto tanti punti. Io sono quarto con 36 punti e penso che sia una grande conquista. La vettura si è comportata bene e credo che abbiamo sfruttato al massimo le opportunità che si sono presentate. Inoltre la costanza di rendimento è uno dei nostri punti di forza in questo momento" ha detto "Hulk". E secondo Nico questo non deve essere necessariamente un fuoco di paglia, perchè la Force India ha il potenziale per mantenersi in queste posizioni: "Siamo terzi nel costruttori e puntiamo a rimanere in questa posizione. Il duro lavoro che abbiamo fatto nel corso dell'inverno ci sta ripagando, ma sappiamo che la Formula 1 è sempre una corsa allo sviluppo e che le cose possono cambiare da un weekend all'altro. Quindi dobbiamo continuare a lavorare sodo se vogliamo rimanere terzi".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg
Articolo di tipo Ultime notizie