HRT: forse c'è un compratore interessato?

HRT: forse c'è un compratore interessato?

Un gruppo sta sondando la possibilità di rilevare la squadra

La HRT va in liquidazione. Le casse della squadra spagnolo sono ormai vuote e il team di Madrid chiude. Deve trovare un compratore che iscriva la dodicesima scuderia al mondiale 2013 entro dicembre, altrimenti la Formula 1 perderà uno dei dodici attori. GRUPPO MITTELEUROPEO Nel più assoluto riserbo c’è un gruppo mitteleuropeo che da qualche giorno sta valutando i conti della HRT per tentare un salvataggio della squadra in extremis. La nuova compagine si dice sia in trattativa con Bernie Ecclestone che sarebbe il principale creditore (spese di viaggi e trasporti del materiale) per avere una dilazione di tempo sul rientro del debito, mentre toccherebbe agli spagnoli liquidare il personale, perché la squadra verrebbe costruita da zero non si sa in quale sede. NON C’E’ KOLLES C’è chi sostiene che all’ombra ci possa sempre essere Kolin Kolles, ma i bene informati del paddock assicurano che il manager romeno non è attratto da questa opportunità perché impegnatissimo nel tentativo di diventare costruttore con la biposto realizzata per il mondiale endurance da James Key, il direttore tecnico che aveva curato la Sauber C31 e che ora è approdato alla Toro Rosso. TRAGHETTATORI NEL FUTURO L’operazione in sé sarebbe logica: bisognerebbe mantenere in vita la dodicesima squadra per un anno di transizione in attesa del cambiamento regolamentare che imporrà i motori turbo e potrebbe spingere qualche marchio o investitore a credere nella F.1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie