Horner: "Non penso che avrei confermato Massa"

Il team principal della Red Bull guarda in casa Ferrari e dice che probabilmente avrebbe agito diversamente

Horner:
Il fatto che Mark Webber sia stato per diversi mesi in cima alla lista dei possibili candidati per la sostituzione di Felipe Massa alla Ferrari non sembra essere andato particolarmente giù a Christian Horner. Citando anche questi gossip, il team principal della Red Bull ha infatti parlato della situazione del brasiliano a Maranello e non ha avuto troppi problemi a dire che, alla luce dei risultati di quest'anno, lui non lo avrebbe confermato. "No, non penso che lo avrei tenuto. Sfortunatamente il nostro è un business molto duro, basato soprattutto sui risultati. Quindi è inevitabile fare un confronto con quello che fa il compagno di box, che dobbiamo supporre disponga dello stesso materiale" ha detto all'interno del libro ufficiale della stagione 2012 della Formula 1. Ecco arrivare poi il riferimento al tentativo di portare via Webber alla squadra di Milton Keynes: "Sicuramente si saranno guardati intorno e credo che abbiano seguito anche uno dei nostri piloti, quindi erano ovviamente preoccupati riguardo al suo stato di forma, ma le loro opzioni probabilmente erano molto limitate". Infine, ha voluto comunque rendere merito anche a Massa per il buon finale di stagione di cui si è reso protagonista: "Nell'ultimo terzo del campionato poi le prestazioni di Felipe sono migliorate e in quella fase probabilmente stavano già pensando a rinnovargli il contratto, stando a quanto dicevano le voci provenienti da Maranello. Quando hanno concluso i loro ragionamenti devono aver realizzato che la soluzione migliore fosse quella di cui già disponevano".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie