Vettel duro con Hamilton: "Manovra stupida!"

Così il pilota della Red Bull ha etichettato lo sdoppiamento del rivale della McLaren

Vettel duro con Hamilton:
Sebastian Vettel è stato molto critico nei confronti del comportamento tenuto da Lewis Hamilton nel corso del Gp di Germania. Il pilota della McLaren era doppiato, ma era più veloce di quello della Red Bull e non si è fatto scrupoli ad attaccarlo per sdoppiarsi, provocando proprio le ire del due volte iridato, che ritiene che la manovra di Lewis abbia favorito il sorpasso subito ai box da Jenson Button. "Non è stato bello quello che ha fatto Lewis. Non ho capito perchè ha cercato il duello con noi. Lo trovo stupido, visto che era staccato di un giro. Se vuoi andare più forte, ma non sei in lotta per la vittoria, dovresti anche essere in grado di usare il buon senso. Non mi aspettavo che mi avrebbe attaccato e non lo controllavo neppure, per questo sono rimasto molto sorpreso. Penso che il tempo perso in questi frangenti sia stato fondamentale per farmi perdere il secondo posto in favore di Button al secondo pit stop" ha detto Vettel. Sull'argomento invece è stato decisamente più diplomatico Fernando Alonso, ma è anche vero che il ferrarista non ha perso nulla quando il collega della McLaren ha iniziato a pressarlo. "Sapevo che Lewis era abbastanza vicino da poter usare il DRS, ma non avrei avuto problemi a farmi da parte. Sapevo che non era in battaglia per la posizione e non volevo correre rischi. Per me però è stato importante averlo tra me e Sebastian, perchè mi ha permesso di arrivare al pit stop con 2"5 circa di vantaggio" ha aggiunto lo spagnolo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie