Hamilton: "Ho intenzione di essere qui il prossimo anno"

Il sette volte campione del mondo ha intenzione di prolungare il contratto con la Mercedes di un altro anno. Lewis ha partecipato ai test di sviluppo delle gomme Pirelli da 18: "In passato credo di non essermi mai offerto volontario per un test ma ho deciso di propormi per queste prove. voglio dare il mio contributo a Pirelli per realizzare un prodotto migliore possibile". Discuterà il rinnovo subito dopo il GP di Monaco.

Hamilton: "Ho intenzione di essere qui il prossimo anno"

Il campionato 2021 inizia in Portogallo un periodo particolarmente intenso, nel quale affronterà tre weekend di gara in quattro settimane, da Portimao a Monte Carlo.

E come da tradizione, la tappa sul Principato è un momento in cui sia le squadre che i piloti iniziano a parlare di rinnovi o nuove opportunità in vista della prossima stagione.

In questo quadro a destare maggiore curiosità ed interesse è ovviamente il futuro di Lewis Hamilton, che a poco più di tre mesi di distanza dalla firma del contratto per la stagione 2021 è nuovamente chiamato a prendere una decisione sul suo futuro.

I segnali, al netto di colpi di scena, sembrano andare tutti in una direzione, ed è quella del quarto rinnovo con il team Mercedes. Parlando ieri a Portimao in merito al test svolto sul circuito di Imola il mercoledì post-gara per provare le gomme Pirelli 18 pollici, Hamilton ha lasciato intendere di avere le idee chiare su cosa fare.

“In passato credo di non essermi mai offerto volontario per un test – ha ammesso Lewis – ma ho deciso di propormi per queste prove. Poi quando mi sono dovuto svegliare la mattina mi sono un po' pentito... il mio pensiero era: dannazione, chi me lo ha fatto fare (ha spiegato ridendo). Ma in pista mi sono divertito, è stata una giornata fantastica su una pista fantastica, ed anche il clima era perfetto”.

Poi ecco la frase: “Ho intenzione di essere qui il prossimo anno, e voglio dare il mio contributo a Pirelli per realizzare un prodotto migliore possibile”.

Negli ultimi anni per Lewis la lotta per il titolo è stata soprattutto un confronto interno in Mercedes, tra l’altro risolto dopo poche gare, ma l’avvio della stagione 2021 lo ha riportato a respirare l’aria di un duello molto serrato, come quello che oggi lo vede protagonista contro Max Verstappen e la Red Bull, e questo confronto sembra aver riacceso in Hamilton un’adrenalina di cui ha sentito la mancanza.

“Mi sto godendo questa battaglia – ha concluso Lewis – più il confronto è serrato e più amo lavorare con questa squadra”.

I segnali chiari, ed anche in casa Mercedes non sembra esserci allarme per portare avanti piani B, al momento sigillati nella scrivania di Toto Wolff.

Tutto sembra portare al tandem Hamilton-Russell e, probabilmente, la conferma arriverà anche prima del previsto.

condividi
commenti
Verstappen: "Lotto per il mondiale e cambio il mio modo di correre"

Articolo precedente

Verstappen: "Lotto per il mondiale e cambio il mio modo di correre"

Articolo successivo

Qualifying Race: ai piloti l'esperimento piace

Qualifying Race: ai piloti l'esperimento piace
Carica i commenti