Hamilton: "Il contratto? Ora non è importante"

Il pilota della McLaren ha spiegato che preferisce rimanere concentrato sul campionato

Hamilton:
Ieri Jonathan Neale non è stato l'unico a dire che non c'è fretta per concludere la trattativa per il rinnovo contrattuale tra la McLaren e Lewis Hamilton. La conferma è arrivata anche da quest'ultimo, che ha spiegato che in questo momento preferisce rimanere concentrato sul campionato. "Non ne abbiamo neanche discusso. Questo perchè ho sottostimato le difficoltà che avrei incontrato in questa stagione e gli impegni che ci attendevano, inoltre ho realizzato che in questo momento non è importante" ha detto quando ha incontrato i media nel paddock di Montreal. "Il campionato è più importante rispetto al mio contratto. Il futuro in questo momento non è importante. Quello che conta è capitalizzare il nostro potenziale per quest'anno. Sistemeremo la situazione entro la fine del campionato? E' possibile. Ora però ho un lavoro da fare e non ho fretta" ha aggiunto Lewis.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie