Hamilton: "Buone basi per lavorare con Nico"

Lewis conferma la tregua tramite il suo sito ufficiale dopo la riunione di questa mattina a Brackley

Hamilton:

In seguito alla riunione avvenuta oggi a Brackley, nella quale Lewis Hamilton e Nico Rosberg sono stati chiamati dalla Mercedes a chiarire la situazione dopo l'incidente avvenuto nelle prime fasi del Gp del Belgio, entrambi i piloti hanno rilasciato dei brevi comunicati per fare il punto della situazione.

La squadra ha deciso di continuare senza ordini di scuderia ed il britannico ha spiegato che questo non sarà un problema per lui, perché è ancora possibile lavorare senza rancori insieme al suo compagno di box.

"Ci sono ancora delle buone basi per lavorare con Nico, nonostante i momenti difficili e le nostre differenze. Lavoriamo per una grande squadra, fatta di ragazzi che hanno lavorato tantissimo per darci la vettura più competitiva e questo non dobbiamo dimenticarcelo e cercare di dargli i risultati che meritano" ha detto Lewis tramite il suo sito ufficiale.

Anche se Rosberg si è preso la colpa per l'incidente di Spa, l'ex campione del mondo ha poi fatto una bella apertura nei suoi confronti: "Nico ed io abbiamo accettato di aver fatto entrambi degli errori. Credo che sarebbe sbagliato puntare il dito e dire che uno ha sbagliato di più dell'altro. Ciò che è importante è reagire da squadra a queste situazioni: vinciamo e perdiamo insieme e, come squadra, ne usciremo più forti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie