Haas VF-21: sarà Mick Schumacher a farla debuttare

La squadra americana ha ufficializzato che presenterà la nuova monoposto in pit lane venerdì alle 8,30 prima che inizino i test collettivi a Sakhir: il campione di Formula 2 sarà il pilota chiamato a portare la macchina in pista in mattinata e poi lascerà il posto a Mazepin nel pomeriggio. I due si alterneranno per tutti e tre i giorni.

Haas VF-21: sarà Mick Schumacher a farla debuttare

La Haas presenterà la VF-21 nella pit lane del Bahrain venerdì alle 8,30 ora locale (le 6,30 italiane), giusto in tempo prima dell’inizio dei test collettivi che si concluderanno domenica.

La monoposto non sarà molto diversa da quella che ha corso nella stagione 2020 con Romain Grosjean e Kevin Magnussen, ma avrà solo un aggiornamento alle regole aerodinamiche 2021 avendo preferito il team diretto da Gunther Steiner di non sfruttare i gettoni di sviluppo concessi dalla FIA.

Il team USA però è il primo ad aver ufficializzato la line-up per i tre giorni che caratterizzano i test collettivi da venerdì 12 a domenica 14 marzo.

Toccherà a Mick Schumacher far scendere in pista per la prima volta la VF-21 sul tracciato lungo di Sakhir: il campione della F2 sarà impegnato nella mattinata, mentre Nikita Mazepin entrerà in scena al pomeriggio.

I due debuttanti del Circus si alterneranno sulla VF-21 nell’arco dei tre giorni, con il conduttore russo che aprirà la giornata di sabato mattina, mentre domenica Mazepin chiuderà l’unica sessione di collaudo prima del GP del Bahrain in programma il 28 marzo.

condividi
commenti
Isola: "Le F1 2021 saranno più veloci del 2020"

Articolo precedente

Isola: "Le F1 2021 saranno più veloci del 2020"

Articolo successivo

Sprint Race F1: ecco perché ai piloti non piace

Sprint Race F1: ecco perché ai piloti non piace
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Mick Schumacher , Nikita Mazepin
Team Haas F1 Team
Autore Franco Nugnes