Haas conferma che il suo team debutterà nel 2016

Haas conferma che il suo team debutterà nel 2016

Lo statunitense preferisce arrivare pronto all'ingresso nel Circus: lo ha spiegato a Forbes

La cosa ormai era abbastanza chiara nel paddock della Formula 1, ma questa mattina è arrivata anche la conferma ufficiale: Gene Haas porterà la sua squadra al debutto nel Circus solamente nella stagione 2016, utilizzando la prossima per programmare al meglio l'ingresso della sua compagine. "Dal punto di vista personale mi sarebbe piaciuto correre nel 2015: è stata davvero dura dire no. Il primo anno è sempre molto duro, ma credo che con un anno di programmazione potremmo ridurre a soli sei mesi le nostre sofferenze, perché ci presenteremo più preparati" ha spiegato Haas a Forbes. "Il piano è sicuramente quello di entrare nel 2016 e siamo impegnati a tempo pieno per questo. Non abbiamo alcun tipo di dubbio da questo punto di vista" ha proseguito, aggiungendo che la squadra avrà il suo dipartimento design ed aerodinamica in North Carolina, ma che avrà anche una base logistica in Gran Bretagna. "Penso che debuttando nel 2016 saremo una squadra migliore, perché ci sarà più tempo per pianificare. Pensiamo che sia meglio essere sicuri al 100% di essere pronti per correre, piuttosto che rischiare di arrivare all'esordio con troppi problemi" ha aggiunto Haas, che questo fine settimana sarà a Montreal per iniziare a prendere contatto con il suo nuovo ambiente.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie