Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
50 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
79 giorni

Perez: "Strategia sbagliata durante la Safety Car"

condividi
commenti
Perez: "Strategia sbagliata durante la Safety Car"
Di:

Il messicano ha chiuso all'ottavo posto dopo una gara disputata facendo un solo pit stop

Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM08
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM08
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM08 alla fine della gara
Sergio Pérez, Sahara Force India F1 VJM08
Sergio Perez, Sahara Force India F1 VJM08 alla fine della gara

Sergio Perez ha chiuso il Gran Premio di casa, corso ieri in Messico, all'ottavo posto assoluto, alle spalle del compagno di squadra Nico Hulkenberg ma davanti a Max Verstappen e Romain Grosjean.

Al termine della corsa il pilota messicano ha parlato con la stampa della propria corsa, sottolineando come la strategia nel corso della Safety Car lo abbia lasciato assai perplesso. Sergio è stato infatti l'unico a portare a termine la gara avendo compiuto appena un cambio gomme. Secondo lui, questa scelta lo avrebbe penalizzato in maniera eccessiva, facendogli terminare la gara in una posizione non consona.

"La gara in Messico è stata probabilmente una delle più difficili della mia carriera, perché sono stato molto sfortunato con la tempistica di entrata della Safety Car. Questa non ha affatto aiutato la mia strategia di gara. Abbiamo deciso di non rientrare ai box quando è entrata in pista perché pensavamo ci potesse essere la possibilità di passare Hulkenberg e Massa, ma questo non è accaduto. Poi il team mi ha informato che le vetture dietro me avevano montato gomme nuove ed ero preoccupato perché sapevo che gli ultimi 13 giri sarebbero stati molto difficili. Sono comunque molto contento di aver chiuso la gara a punti davanti ai miei connazionali".

Dale Earnhardt Jr vorrebbe Ricciardo nella NASCAR

Articolo precedente

Dale Earnhardt Jr vorrebbe Ricciardo nella NASCAR

Articolo successivo

Ferrari: occasione persa per colpa dei piloti

Ferrari: occasione persa per colpa dei piloti
Carica i commenti