Roberto Merhi con Manor anche in Canada

Roberto Merhi con Manor anche in Canada

Sarà ancora il giovane spagnolo ad affiancare Will Stevens al volante delle monoposto anglo-russe

Il matrimonio sportivo tra Roberto Merhi e il team Manor F1 sembra destinato a protrarsi nel tempo. Il pilota spagnolo è infatti stato confermato dalla scuderia anglo-russa anche per il prossimo Gran Premio, che si disputerà sul tracciato intitolato a Gilles Villeneuve, a Montreal.

A inizio stagione l'ex team Marussia aveva indicato Roberto Merhi come pilota titolare, ma solo per le prime gare della stagione, ovvero come pilota "a gettone". Invece, con il passare delle gare del Mondiale 2015, Merhi è rimasto costantemente al volante della vettura russa e anche in Canada sarà chiamato ad affiancare Will Stevens.

"Nelle gare sino a oggi disputate ho mostrato di avere un buon ritmo, che certmente mi ha aiutato anche a Monte-Carlo. Nel Principato sono stato molto soddisfatto della mia prestazione finale", ha ammesso lo spagnolo.

"Non vedo l'ora di entrare in pista in Canada. La pista sembra molto difficile, ma anche divertente. La combinazione tra lunghi rettilinei e curve lente è interessante e il fattore meteo potrà essere una variabile molto importante per tutto l'arco del fine settimana. Monte-Carlo mi ha dato una grande spinta e ora non vedo l'ora di tornare in pista sul tracciato dedicato a Gilles Villeneuve. Io cercherò di migliorare in termini di prestazioni e sfruttare al massimo l'assetto che riusciremo a trovare".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Roberto Merhi
Articolo di tipo Ultime notizie